♥ VOGUE: Christian Dior ♥

Ciao a tutti, eccovi un nuovo post per la categoria moda tra le pagine.
Vogue insieme alla casa editrice Atlante hanno pubblicato diversi volumi dedicati ai grandi nomi del mondo della moda: Chanel, Gianni Versace, Elsa Schiapparelli…io ho scelto quello dedicato a Christian Dior.

All’interno del magnifico volume troviamo la storia dettagliatissima relativa alla formazione e al successo di uno dei più grandi couturier del mondo.
Le immagini splendide che ci accompagnano ritraggono bozzetti, grandi volti che sfoggiano modelli eterei, che hanno fatto la storia entrando nella memoria di tutti, ma anche un artista vero e umile che si dedica fino alla fine alle sue creazioni, ritoccando opere d’arte già perfette.
Abiti a corolla, tessuti pregiati, linee eleganti, gonne midi e vitino da vespa sono tutti gli elementi principali che contraddistinguono le creazioni della maison Dior ed il suo “New Look”.
Christian Dior ha mosso le fila di una rivoluzione del tutto fashion: ha trasformato la figura della donna, il suo stile, rompendo il grigiore del dopoguerra e restituendo a Parigi un rilievo e un prestigio internazionale, del tutto meritati.

Tutte le donne del mondo, dall’Europa all’America amarono lo stile terribilmente femminile e ricercato che iniziò a spopolare. Riviste come “Life” o “Vogue” aiutarono la maison a diventare il cuore pulsante della moda.
Ogni nuova stagione era attesa come ogni nuona collezione, ogni nuova sfilata.
In pochi anni tutto divenne “assolutamente Dior” e lo stile inconfondibile e riconoscibilissimo lo si applicò anche alla creazioni di linee cosmetiche e di accessori altrettanto di successo, come testimonia ancora oggi l’inconfondibile J’adore.
Quello che dicono i critici è proprio vero: con il nome Dior si potrebbe vendere di tutto, e lo si fa.

Molto belle sono anche le varie citazioni inserite, pronunciate dallo stilista e non, ma che permettono di comprendere ancor di più le ideologie della casa di moda e tutto ciò che la sua influenza comportò.
Il prezzo piuttosto contenuto per un’opera così bella e completa invita a comprarne altri ed è proprio quello che farò.

Vi lascio qui il link diretto all’acquisto. Fatemi sapere quale comprereste voi o se ne possedete già qualcuno, M.

 

Annunci

♥ Leggere tanto ma risparmiando: cinque modi per farlo al meglio ♥

Ciao a tutti,
quanti di noi hanno liste interminabili, che si ampliano di volta in volta che veniamo a conoscenza di una nuova fantastica uscita in libreria? E quante volte ci siamo chiesti “lo compro adesso o aspetto l’edizione economica?”
Io sono la prima…e troppo spesso cedevo alla tentazione, riempiendo sì la mia libreria ma svuotando il portafogli. Eccovi quindi ben cinque metodi per risparmiare, ma continuare a leggere.

1. SOCIAL – Vi chiederete cosa c’entra, ebbene, tutti sfruttano il potere dei social network, anche le librerie. Essere costantemente aggiornati grazie alla nostra bacheca potrebbe farci venire a conoscenza di offerte e sconti super vantaggiosi.
2. E-COMMERCE – Come sempre l’acquisto online é quello più conveniente, per cui perché non approfittarne?
3. BIBLIOTECHE – Sono sempre meno le persone che si dedicanoalla ricerca del libro del momento tra gli schedari di una biblioteca. Anche questo è un modo molto comodo per leggere senza spendere troppo, anzi nulla.
4. E-READER – Ad oggi vi dico: il digitale è nostro amico. Da quando ne ho acquistato uno ho letto molto di più, sia per la praticità dello strumento sia per i piccoli prezzi che hanno gli ebooks. Vi lascio qui la mia recensione.
5. MONDADORI STORE – Ho da poco scoperto una sezione dello store online: Promozioni. Qui troverete vari sconti, anche molto vantaggiosi, su moltissimi libri, più o meno recenti.

Spero che questi piccoli consigli vi siano utili. Lasciatemi un commento per dirmi se li applicate già o per suggerirmi i vostri metodi per risparmiare, M.

♥ February Stuff ♥

Ciao a tutti,
oggi vi parlo dei libri che ho letto nell’appena trascorso mese di febbraio. Purtroppo a causa della sessione invernale non sono riuscita a leggere molto, ma ho cercato di ritagliarmi un momento almeno la sera. Iniziamo…

28C257B7-1334-429C-B3EA-EF900E6F9E1DPaper Heir – Erin Watt ⭐️⭐️⭐️⭐️
Ho iniziato il mese con l’ultima uscita delle serie Royals, che dire…aspetto con ansia l’uscita del prossimo, voi sapete quand’è? Vi lascio qui la mia recensione per saperne di più.

6199F6DC-7DBF-4DE1-961D-D93AB6135B4ELe coincidenze dell’amore – Colleen Hoover ⭐️⭐️⭐️⭐️
Il romanzo in sé e per sé mi è piaciuto molto, ma ho trovato la storia un po’ troppo pesante. Ho fatto leggermente fatica a finirlo, proprio per questo ho aspettato a leggere l’altro romanzo con il punto di vista maschile.

5CCEE77C-1D2B-4FC8-80FE-9DD9A6821B08The golden boy – Elisa Gioia ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
È stato un romanzo bellissimo. Mi ha permesso di conoscere una nuova scrittrice bravissima e mi ha fatto sorridere tantissimo. Anche di questo vi lascio la mia recensione qui per saperne di più.

8C373317-35EC-43D3-82C2-264C9C59F354Sweet una dolce conquista – J. Daniels ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Molto carino, piccante e divertente. Mi piace molto lo stile di scrittura dell’autrice.

 

Bene, devo dire che quanto a copertine non mi è andata per niente male. Spero come sempre di avervi tenuto un po’ di compagnia e avervi dato qualche nuovo spunto per le vostre letture, M.

♥ RECENSIONE: The golden boy – Elisa Gioia ♥

Ciao a tutti, oggi vi parlo di un’uscita abbastanza recente, iniziamo…
Autore: Elisa Gioia
Edito: CreateSpace
Prezzo: €13,90
Pagine: 385
Trama: Lo chiamano The Golden Boy per un motivo. Chad Hart, divo di Hollywood del momento, è amato dalle donne, rincorso dai paparazzi e richiesto dai migliori registi.
Summer Davis è una semplice ragazza che cerca di sopravvivere nella giungla di New York, tra le lezioni alla Tisch e i turni di lavoro come cameriera e dog-sitter.
Due vite agli antipodi, ma solo in apparenza.
Mentre i giornalisti gli danno la caccia, Chad cerca di combattere i demoni del suo passato lontano dai riflettori, finché Summer non irrompe nella sua vita. Lei ha imparato fin da piccola che l’amore porta solo dolore, è meglio difendere il cuore dietro a una corazza e una lingua tagliente, che permettere a qualcuno di avvicinarsi e correre il rischio di soffrire di nuovo.
Doveva essere un semplice incontro, invece è cambiato tutto… Summer credeva di essere solo una comparsa nella vita del ragazzo d’oro di Hollywood, invece si ritrova catapultata al centro della scena. Nonostante il passato misterioso di Chad e le sue storie che riempiono i tabloid, Summer si sente comunque attratta da lui, bello e dannato e con il viso da angelo vendicatore.
Solo che Chad non è previsto nei suoi piani. Ma nemmeno innamorarsi di lui.
I destini di entrambi sono però legati più di quanto pensino e ora è tutto nelle loro mani: permettere ancora una volta al passato di negargli un futuro o salire al centro del palco, lasciar cadere tutte le maschere e ricordare come si fa ad amare.

La Gioia ci presenta un mondo patinato, fatto di red carpet, flash e interviste, ma come sempre l’aura dorata che tutti adorano di Hollywood non è altro che una funzione, tutto appare sempre perfetto, ma in realtà non è così. Bisogna sempre grattare un po’ la superficie per scoprire come stanno realmente le cose.
È questo quello che fa Summer, la nostra protagonista, una ragazza con un passato un po’ burrascoso, ma che ha finalmente trovato la serenità giusta per poter inseguire il suo più grande sogno: la recitazione.
Ed è proprio recitando che incontra Chad, una stella hollywoodiana dal fisico scolpito e l’occhio azzurro capace di mandare in tilt schiere intere di fans. Summer è quanto di più diverso vi è da lui; fa due lavori per pagarsi l’affitto e la retta in una prestigiosa scuola newyorkese, il posto delle grandi occasioni, ma quando lo incontra non può mentire a se stessa e negare l’attrazione che sente per lui.
La sua abbronzatura californiana e il suo sorriso perfetto sono altamente seducenti, ma Sum fa di tutto pur di non arrendersi all’evidenza, andare oltre le apparenze e convincersi che oltre la stellare attrazione c’è di più. Ma quando tutto sempre andare per il meglio qualcosa si spezza, infrangendo anche gli ideali di Summer.
Ho apprezzato molto il mistero circa il passato del protagonista, l’aver trattato temi delicati in modi non pesante e tragico, garantendo al libro la leggerezza che meritava; ma anche la freschezza della scrittura e questo amore e odio per nulla banale o scontato.
Chad e Summer sono una delle mie coppie preferite per questo inizio anno, un incontro casuale che da il via a una relazione frizzante e sensuale.

Quindi perché non lasciarsi travolgere dalle onde del mare di Malibu e dai riflettori sempre a caccia di scoop con questa storia meravigliosa?
Vi ho convinto a leggerlo? Se si vi lascio qui il link per l’acquisto. Bene, spero come sempre di avervi dato nuove idee lettura e  per ogni cosa lasciatemi pure un commento, M.

♥ RECENSIONE: Style -Lauren Conrad ♥

Ciao a tutti, questo post arricchisce la mia piccola rubrica fashion. Oggi vi parlo di “Style” di Lauren Conrad.

La Conrad è una vera it-girl statunitense, ha partecipato ad alcune trasmissioni televisive e ha pubblicato alcune opere, una di queste è la protagonista di questo post.
Apprezzo tantissimo lo stile della Conrad, è molto chic e ricercato, quindi non potevo non acquistare un suo scritto dedicato allo sfavillante mondo della moda.


Il libro è venduto anche in Italia, seppur sia scritto in inglese per intero. Non temete, la comprensione non è per nulla sacrificata, anche grazie a termini molto noti e semplici. Io l’ho acquistato tramite Amazon ad un prezzo contenuto; vi lascio qui il link all’acquisto.

Al suo interno troviamo undici capitoli slegati tra loro, per cui la vostra lettura può non essere continuativa come nel caso di un romanzo.
I temi trattati sono moltissimi, dai capi must-have, da avere assolutamente e sfruttabili per moltissime occasioni se abbinati in modi diversi come l’autrice stessa mostra, agli accessori. Questa sezione, come anche le altre, è corredata da moltissime fotografie di capi ricercati, come borse e scarpe delle griffe più iconiche,
Vi sono moltissime proposte outfit adatte alle occasioni più disparate: dalla scuola al lavoro, dalla cerimonia formale alla gita fuori porta al mare o in montagna. Inoltre vi sono delle vere e proprie guide piene di consigli utili per le sessioni di shopping e per i look da indossare durante i viaggi, magari quelli più lunghi in aereo, oltre che per organizzare il proprio armadio nel modo più funzionale e ordinato.

Gli ultimi capitoli sono invece dedicati al beauty, e ai capelli. Anche qui moltissimi consigli e tante dritte per un male-up e un’acconciatura a prova di evento mondano. Il tutto è però approfondito in un altro libro dell’attrice, “Beauty” appunto.
Oltre per il contenuto semplice e frivolo il libro è molto apprezzato anche come vero e proprio oggetto di design. In giro per la reta vi sono moltissime fotografie pubblicate nelle sezioni di #roomdecoration o di #roominspiring che vedono il libro protagonista di composizioni super chic e femminili, un motivo in più per comprarlo. Okay lo confesso, è stato un motivo che ha convinto anche me.

47B7F7DC-2530-4FD5-85AE-B8614A89C495
Sorce: Pinterest

Bene, spero che il mio post vi sia stato utile, per qualsiasi informazione lasciatemi un commento, M.

♥ Dieci libri da leggere per San Valentino ♥

Ciao a tutti,
la festa più romantica dell’anno si avvicina e quando tutto diventa un tripudio di sole, cuore, amore perché non farci coccolare anche da un buon libro, capace di farci sognare e innamorare ancora di più?
Vi propongo quindi ben dieci romanzi super dolci e a tema Valentine’s day. Iniziamo con i primi cinque classici…

Amore e Psiche – Apuleio
É secondo me un tra i miti più belli in assoluto, merita di essere letto, ma soprattutto compreso.

Orgoglio e Pregiudizio – Jane Austen
Come non inserire la meravigliosa storia d’amore tra Elizabeth e Mr. Darcy? Diciamoci la verità, tutte noi vorremmo una proposta come quella che è toccata alla fortunatissima Mrs. Bennet.

 

D9F0E22E-E882-4E40-9585-79B1F5946314.gif

 

Romeo e Giulietta – William Shakespeare
È questa forse la storia d’amore di tutti i tempi, simbolo del sacrificio reciproco e della forza dell’amore.

Colazione da Tiffany – Truman Capote
Tutte ricordiamo la magistrale interpretazione di Audrey Hepburn, per cui perché non comprendere ancor di più questo amatissimo personaggio attraverso il romanzo?

Le notti bianche – Fëdor Dostoevskij
Questo sarà il mio romanzo per San Valentino, fatto di notti fresche ed educazione al sentimento.

Continuiamo con i cinque più recenti…

Il cavaliere d’inverno – Paulina Simons (trilogia)
Non abbandoniamo la Russia; questa storia mi ha veramente cambiato, mi ha fatto aprire gli occhi su quanto l’amore possa essere forte e sopravvivere oltre il tempo, le distanze e le difficolta della vita.

Io prima di te – Jojo Moyes
É stato il romanzo che ha commosso intere schiere di lettrici, intenerite dalla storia di Will e Lou.

Le confessioni del cuore – Colleen Hoover
É stata una mia lettura molto recente, che ho apprezzato moltissimo, ve lo consiglio.

I passi dell’amore – Nicholas Sparks
Con questo scrittore non si sbaglia mai, un colpo e una lacrimuccia sicura.

Il problema è che ti amo – Jennifer Armentrout
La storia molto bella e toccante di un sentimento che cresce e si evolve con i protagonisti.

 

Spero di avervi suggerito qualche lettura interessante, se ne avete già letto qualcuno fatemelo sapere nei commenti, M.

♥ RECENSIONE: Paper Heir – Erin Watt ♥

Questo 30 gennaio è stato pubblicato il quarto volume della serie dei Royals, Paper Heir, e oggi sono qui per parlarvene. Iniziamo…

Autore: Erin Watt
Edito: Sperling & Kupfer
Pagine: 345
Prezzo: €17,90 (cartaceo) €8,99 (eBook)
Trama: È nel silenzio che senti il battito del cuore. Lo senti però anche spezzarsi. Easton Royal ha tutto. È bello, divertente; possiede soldi, macchine, ragazze e un cognome che gli permette di ottenere sempre ciò che vuole. Eppure il passato gli ha lasciato parecchie cicatrici, e il suo presente è più incasinato di sempre. Gli eccessi sembrano non bastargli mai: ogni pretesto è buono per fare a botte e concedersi un bicchiere di troppo, senza pensare alle conseguenze. Tutto lo annoia ed è costantemente alla ricerca di una nuova sfida da affrontare. Forse è per questo che è così attratto dalla sua nuova compagna di scuola, Hartley Wright. Con i suoi occhi grandi e il naso all’insù, Hartley piomba nella vita di Easton in un giorno come tanti. È molto diversa dalle altre studentesse marionette della Astor Park e, soprattutto, non sembra interessata a lui. Per la prima volta, il nome dei Royal non è abbastanza. Ma Hartley è solo l’ennesima sfida, una distrazione gradita nella noia quotidiana, o davvero il più difficile da domare tra i fratelli Royal prova qualcosa per lei?

 

Paper Heir è il primo volume che si concentra totalmente su Easton: il fratello di mezzo, quello più scapestrato, sempre nei guai e pieno di donne. Lo abbiamo già conosciuto attraverso i romanzi precedenti, ma vi dirò, leggere direttamente il suo point of view vi consentirà di riabilitare questo personaggio.
Vediamo come la sua faccia tosta, il suo egocentrismo e tutti i guai in cui si caccia non sono altro che una maschera. Easton é un ragazzo disilluso, ferito, pieno di demoni interiori che prova ad esorcizzare come può, attraverso diversivi, passatempi che gli facciano provare qualcosa, anche dolore, ma pur sempre qualcosa. L’incontro con Hartley è proprio quello che gli serve, anche se lui difficilmente accetterà l’importanza sempre maggiore che la ragazza avrà per lui, il ragazzo dalle mille avventure di una notte. Dovrà fare i conti con il desiderio di non deludere qualcuno, con la volontà di apparire migliore di quello che è e che le voci sul suo conto confermano e soprattutto con la condivisione, con l’apertura verso l’altro.
Vedremo un Easton a cui finalmente inizia ad importare di qualcun’altra che non sia lui e che finalmente riesce ad oltrepassare la mera è banale carnalità con una ragazza.
Rispetto alla profonda introspezione presentata al lettore avevo intuito qualcosa che viene quasi rivelato sul finale, ma proprio non mi aspettavo un finale del genere. Ci lascia completamente appesi come le lenzuola al sole.

Bene, aspetto impazientemente Paper Kingdom, l’altra volume dedicato a questo Royal, e nel frattempo vi consiglio questa lettura. Se volete saperne più su questa serie vi lascio il mio articolo dedicato qui.
A presto, M.

♥ January stuff ♥

Ciao a tutti! Ho pensato di aggiornare il blog con un post mensile relativo a tutte le ultilme letture, piuttosto che creare un unico e chilometrico post l’ultimo dell’anno.

Come quasi tutti i mesi, anche in questo appena trascorso ho letto totalmente in digitale, grazie al mio fidato Kindle. Se ti interessa sapere cosa ne penso ti lascio qui l’articolo dedicato. Gennaio è stato molto proficuo come mese, infatti ho letto ben sei libri. Ve ne parlo subito…

Ho deciso di iniziare l’anno con una scrittrice amatissima, ma di cui non avevo ancora letto nulla: Colleen Hoover. Avevo letto tantissime recensioni positive circa i suoi romanzi e devo dire che le posso riconfermare tutte. Ha modo di scrivere veramente eccezionale, mai banale…insomma voglio leggere proprio tutti i suoi romanzi. In questi giorni ho letto:

19B3D648-9A24-460E-B59D-F2E802E833B09 Novembre – ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Questo romanzo merita tutte e cinque le stelline perché è, secondo me, assolutamente meraviglioso.

 

4BD02F98-C3F2-42D9-AE3B-60536DECC78EL’incastro (im)perfetto – ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Anche in questo caso cinque stelline perché mi è piaciuto tantissimo.

 

 

E1BE45E7-0CD2-49DE-BA8C-3F13E6B97341Le confessioni del cuore – ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Le avete già contate le stelline, non mi ripeterò. Ho visto anche la serie tv in lingua e ho apprezzato molto anche la trasposizione, abbastanza fedele al romanzo.

Concludo la carrellata Hoover per passare ad un’altra autrice, anzi a due, che mi fanno impazzire. Sono state pubblicate delle aggiunte della saga di Royals di Erin Watt e io non ho perso tempo.

3CE837CA-6DF2-4C40-858F-4AED30AB81FAPaper Crown -⭐️⭐️⭐️ Questo capitolo è quello che ho apprezzato meno, forse perché poco approfondito. In Italia è ancora disponibile solo in copia digitale. Il cartaceo sarà pubblicato questo cinque giugno.

 

Ho anche letto l’ultimo pargoletto di Anna Premoli

 

35F580BD-0141-4AF7-B28B-CB4207810270Non ho tempo per amarti – ⭐️⭐️⭐️⭐️ Vi lascio la mia recensione qui

 

 

E infine…

B817EDD7-3976-4A2F-9017-673E640147A8L’amore é un gioco pericoloso di R.V. Dyken – ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Ho riso tantissimo con questo romanzo, ve lo consiglio assolutamente.

 

Bene, queste sono tutte le mie letture, fatemi sapere le vostre in un commento e se avete letto qualcuno di questi romanzi cosa ne pensate. A presto, M.

♥ RECENSIONE: Moda. L’evoluzione dello stile e del costume ♥

Ciao a tutti. Con questo post di oggi riesco a conciliare due mie grandi passioni: la moda e i libri.

Ebbene sì, ho deciso di creare una piccola rubrica mensile dove vi parlerò di tutti i libri di moda che ho acquistato. Non sono tantissimi, visto il prezzo considerevole di alcuni, ma sono sicuramente dei veri e propri gioiellini da avere con sè. La mia idea è nata dal momento che non ho trovato in giro per la rete delle vere e proprie recensioni a riguardo, ma che a me per prima sarebbero state molto utili prima dell’acquisto.

Voglio dare il via a questo progetto parlandovi di “Moda. L’evoluzione dello stile e del costume”, edito da Gribaudo. Questo è stato proprio il mio primo acquisto; ero alla ricerca di un manuale completo, organizzato ed esaustivo circa la storia della moda e ho pensato che questo potesse fare al caso mio. Come dice il sottotitolo il volume ripercorre tutte le tappe dellamoda, dall’antichita fino si giorni nostri, illustrando quindi al lettore tutti i cambiamenti e le mutazioni.

7B3D0F72-C7C9-4DD1-AAE9-CBCF3A7F95D7.jpeg

Il testo consta di dieci capitoli corredati di immagini e didascalie molto dettagliate. Molto curate sono anche le varie introduzioni storiche e le linee temporali, che permetto di comprendere ancora di più i periodi storici presi in esame. Inoltre tra le varie pagine vi sono dei piccoli box che presentano sia personalità di spicco, che hanno lasciato un segno nel fashion sistem , sia accessori tipici o tecniche di lavorazione.  Ho apprezzato molto anche gli approfondimenti sparsi sui vasi couturier e stilisti come Christian Dior, Coco Chanel, YSL, Balenciaga…

insomma che dire se non che è un libro fantastico? Sono rimasta davvero molto soddisfatta dall’acquisto. I dettagli sono curatissimi, dalla copertina con inserti in velluto alle pagine e le fotografie meravigliose. Se siete interessati a qualcosa del genere vi consiglio di comprarlo. Bene, spero che questa rubrica vi piaccia tanto quanto piace a me, M.

♥ Recensione: Non ho tempo per amarti – Anna Premoli ♥

Che dire se non che Anna Premoli non ne sbaglia una? Vi lascio alla recensione…

 

PREZZO: €10,00 (cartaceo) €0,99 (eBook)

AUTORE: Anna Premoli

EDITORE: Newton Compton

PAGINE: 315

TRAMA: Julie Morgan scrive romanzi d’amore ambientati nell’Ottocento. Di quell’epoca ama qualsiasi cosa: i vestiti lunghi, gli uomini eleganti, le storie romantiche che nascono grazie a un gioco di sguardi o al semplice sfiorarsi delle mani… L’unica cosa che salva del mondo di oggi è lo shopping online, che le permette di non mettere il naso fuori dal suo amatissimo e solitamente silenzioso appartamento. Almeno finché – proprio al piano di sopra – non arriva un misterioso inquilino: un ragazzo strano, molto giovane e vestito in un modo che a Julie fa storcere il naso. È davvero un bene che lei sia da sempre alla ricerca di un uomo d’altri tempi, perché il suo vicino, decisamente troppo moderno, potrebbe rivelarsi ben più simpatico di quanto avrebbe mai potuto sospettare…

“Non esiste niente di peggio per un romantico che scoprire che il suo grande amore era solo un bluff.”

 

Avevamo già incontrato Julie in “È solo una storia d’amore”, un altro romanzo della Premoli che ho adorato. Come sempre ho molto apprezzato la generosa dose di autoironia che l’autrice regala alle sue protagoniste e quella in questione non è da meno. Per cui come si fa a non amare una donna piena di felpe e maglioni super colorati e con pantofole briose e mai scontate? Appunto, non si può non farlo.

La sfida di questo romanzo era abbastanza ardita secondo me: raccontare una storia d’amore con una notevole differenza d’età. Ebbene sì, tra Julie e Terrence ci sono ben undici anni di differenza. La narrazione in prima persona ci consente di comprendere tutti i dubbi interiori di Julie, dovuti principalmente ai pregiudizi sociali e alle pressioni imposte dalla madre, che non fa altro che ricordarle lo scorrere del tempo e l’importanta di contrarre un imminente matrimonio. Ho apprezzato molto anche il personaggio maschile, Terrence, per niente stereotipato e super dolce e gentile. Abbiamo gradualmente fatto l’occhio a coppie con età differenti e la La Premoli ha sapientemente sparpagliato degli esempi concreti lungo tutto il romanzo, proprio per dimostrare che tutto ciò non va inteso come un problema o come un taboo. Risulta quasi un “limite” psicologico, che può e deve essere superato se di mezzo c’è l’amore vero e puro. Quindi a chi importa dell’età di fronte ad un sentimento così potente?

Appassionate della Premoli e non, cosa aspettate a immergervi nella lettura di questa storia romantica, coinvolgente, divertente e poetica? Fatemi sapere invece se lo avete già letto, M.

P.S. vi lascio qui il link all’acquisto Amazon.